Nel decreto infrastrutture, approvato dal consiglio dei ministri ci sono importanti novità, sul fronte della mobilità, per le persone con disabilità. In particolare troviamo un paio di misure attese da tempo per quello che riguarda la sosta delle auto con contrassegno disabili. Con questo decreto viene infatti approvata la norma che autorizza i cittadini disabili dotati di contrassegno auto, a parcheggiare gratuitamente nei posti con strisce blu qualora non trovassero posti liberi negli spazi ad essi riservati. Fino ad oggi era a discrezione dei vari comuni, ora è valida in tutta Italia. La seconda misura va ad agire sulle sanzioni, raddoppiando di fatto la multa per i contravventori: vengono infatti raddoppiate le multe per chi parcheggia negli spazi riservati alle persone con disabilità senza averne diritto. La nuova sanzione sarà compresa tra 168 e 672 euro.

Di Admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *